Finanziaria, protesta dei lavoratori nella sanità pubblica

Presidio, quest'oggi, davanti all'ospedale Gugliemo da Saliceto, dei lavoratori pubblici nel settore della sanità. Gli operatori di Fp-Cgil, Cisl-Fp e Uil Fpl protestano per il taglio degli stipendi dei dipendenti pubblici "già tagliati con la legge Brunetta". "Siamo esasperati", dicono

Presidio, quest'oggi, davanti all'ospedale Gugliemo da Saliceto, dei lavoratori pubblici nel settore della sanità. Gli operatori di Fp-Cgil, Cisl-Fp e Uil Fpl protestano per il taglio degli stipendi dei dipendenti pubblici "già tagliati con la legge Brunetta". "A questo si aggiungono riduzioni per le spese di formazione - sottolineano i rappresentanti sindacali -, di missione e per i lavoratori a tempo determinato, il blocco del turn-over, il blocco per 4 anni del Ccnl e altri tagli". "Non ne possiamo più", sostengono.   

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento