Presunti abusi sessuali, don Segalini non risponde alle domande del gip

L’interrogatorio di garanzia, avvenuto per rogatoria in Piemonte, ha visto il prete, difeso dall’avvocato Mario Zanchetti, del Foro di Milano, avvalersi della facoltà di non rispondere. La difesa vuole prendere visione in modo chiaro delle accuse mosse all’ex parroco di San Giuseppe Operaio

Non ha risposto alle domande del giudice per le indagini preliminari di Verbania. Una strategia difensiva, quella di don Stefano Segalini, arrestato il 31 luglio con le accuse di violenza sessuale e procurato stato di incapacità (avrebbe somministrato alcune sostanze alle sue vittime per poi compiere atti sessuali). Il pm Emilio Pisante, che ha coordinato le indagini della Squadra mobile guidate da Serena Pieri, aveva chiesto l’arresto del prete. Il gip di Piacenza aveva accolto la richiesta disponendo gli arresti domiciliari in una struttura per sacerdoti sul lago Maggiore, in provincia di Verbania. L’interrogatorio di garanzia, avvenuto per rogatoria in Piemonte, ha visto il prete, difeso dall’avvocato Mario Zanchetti, del Foro di Milano, avvalersi della facoltà di non rispondere. La difesa vuole prendere visione in modo chiaro delle accuse mosse all’ex parroco di San Giuseppe Operaio e in questa fase ha preferito che l’indagato non rispondesse. Una decina gli episodi di presunte violenze che la procura piacentina contesta a don Segalini, che sarebbero state commesse su giovani maggiorenni. Da tempo anche la Diocesi aveva acceso i riflettori sul sacerdote, tanto che in maggio venne destituito dal proprio incarico parrocchiale. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Ha una relazione con l'allieva, lei lo perseguita e lui la denuncia per stalking

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento