Processo Finmeccanica: assolto l'ex presidente Giuseppe Orsi

Il piacentino, ex presidente di Finmeccanica, è stato assolto in appello dopo l'accusa di corruzione internazionale per presunte tangenti. Il manager era stato arrestato nel 2013

Giuseppe Orsi

La Corte d'Appello di Milano ha assolto l'ex presidente di Finmeccanica (ora Leonardo) Giuseppe Orsi e l'ex ad della controllata AgustaWestland, Bruno Spagnolini, nel processo di secondo grado 'bis' con al centro l'accusa di corruzione internazionale per presunte tangenti che sarebbero state versate a pubblici ufficiali indiani per far ottenere ad AgustaWestland una commessa da 556 milioni di euro per 12 elicotteri. Dopo le condanne nel primo processo d'appello la Cassazione nel dicembre 2016 ordinò il nuovo giudizio. La terza sezione penale della Corte d'Appello milanese (giudici Marcelli-Nova-Gamacchio) ha spiegato che non vi è "prova sufficiente" per dimostrare che "i fatti sussistano". Orsi, manager e imprenditore piacentino, era stato arrestato nel 2013. 

Fonte Ansa

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

Torna su
IlPiacenza è in caricamento