«Trenta profughi a Gambaro? E' un piano di sostituzione della popolazione»

Duro intervento del consigliere regionale della Lega Rancan: il business dell’invasione incontrollata, pronti a dare battaglia

«La Lega Nord è pronta a dare battaglia se davvero dovessero arrivare trenta richiedenti asilo a Gambaro di Ferriere». Lo dichiara il consigliere regionale della Lega Nord Matteo Rancan, che ha incontrato gli abitanti della frazione di Ferriere con altri cittadini del Comune valnurese. Durante il sopralluogo è stato visionato l’ex albergo-ristorante, chiuso da qualche decennio, individuato dal bando della Prefettura di Piacenza come una delle strutture a disposizione per l’accoglienza dei profughi. Presente anche Luca Zandonella, segretario della sezione di Piacenza del Carroccio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Portare trenta clandestini in un centro montano di diciotto residenti stabili – sottolinea il consigliere - rappresenta quel piano di sostituzione della popolazione alla quale la Lega si oppone. Oltre a ciò, il fatto di continuare con decisione ad alimentare il business dell’invasione incontrollata ci porta a gridare sempre più forte che la nostra gente deve avere la priorità su tutti gli altri. Saremo quindi al fianco dei ferrieresi per far sì che i loro diritti siano rispettati e riconosciuti, e che le loro necessità siano soddisfatte prima di quelle dei clandestini».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico schianto nella notte: muore un uomo, ferita una 40enne

  • Trovato morto vicino al suo camion, indagini in corso

  • Rischia di annegare in una piscina da giardino, bimbo di 2 anni gravissimo

  • Donna scomparsa, salvata sotto il diluvio dopo otto ore di ricerca

  • Non ce l'ha fatta il bambino di 2 anni salvato dall'annegamento in una piscina da giardino

  • Esce di casa e scompare nel nulla, al via le ricerche di una 45enne

Torna su
IlPiacenza è in caricamento