rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Carabinieri / Pontenure

Pronto a farla finita per la situazione economica, salvato dai carabinieri

Lieto fine per una vicenda che poteva trasformarsi in una tragedia dopo che un uomo era scomparso per togliersi la vita: una pattuglia del Radiomobile lo ha trovato appena in tempo

Una vicenda drammatica, che avrebbe potuto avere un epilogo tragico se non fosse stato per il provvidenziale intervento di una gazzella dei carabinieri di Piacenza che hanno impedito a un uomo disperato di togliersi la vita. La vicenda risale a pochi giorni fa e riguarda un piacentino di mezza età che è stato trovato all'interno della sua auto. Aveva già collegato un tubo di gomma dallo scarico all'abitacolo della sua auto e lui si trovava all'interno con i finestrini alzati, ormai pronto a farla finita a causa di problemi economici e di uno sfratto imminente. 
Un familiare ha però chiamato il 112 segnalando la sua scomparsa e grazie al telefonino ancora acceso è stato possibile rintracciare la zona in cui l'uomo verosimilmente si trovava, vicino a Pontenure. Poco prima dell'alba una pattuglia del Nucleo radiomobile di Piacenza si è quindi portata in zona, riuscendo dopo alcune ricerche a individuare l'auto dell'uomo al buio tra la vegetazione all'interno di una cascina di campagna abbandonata. Quando i militari hanno aperto la sua portiera l'uomo era fortunatamente vivo, seppure leggermente frastornato. I carabinieri gli hanno subito parlato convincendolo a desistere dai suoi intenti: nel frattempo è stato allertato anche il 118 che lo ha accompagnato subito all'ospedale di Piacenza dove è stato preso in cura dal personale sanitario.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pronto a farla finita per la situazione economica, salvato dai carabinieri

IlPiacenza è in caricamento