rotate-mobile
Cronaca

Ancora picchetti davanti all'Ikea a Le Mose, bloccati i tir ai cancelli

Ancora picchetti davanti ai cancelli del magazzino Ikea a Le Mose. Dalle 6 di questa mattina, 3 gennaio, una ventina di manifestanti stanno bloccando i cancelli non facendo passare i tir. Sul posto le forze dell'ordine e il Aldo Milani (Si Cobas)

Aggiornamento - Nel pomeriggio, dopo un incontro con l'azienda, sono stati rimossi i picchetti ai cancelli.

Ancora picchetti davanti ai cancelli del magazzino Ikea a Le Mose. Dalle 6 di questa mattina,  3 gennaio, una ventina di manifestanti stanno bloccando i cancelli non facendo passare ed entrare i tir. Sul posto le forze dell'ordine e il Aldo Milani (Si Cobas).

Picchetti davanti all'Ikea 3 gennaio 2013 ©IlPiacenza

Intanto è confermato per lunedì 7 gennaio alle 16  in Municipio, l’incontro di valutazione del clima aziendale all’interno dello stabilimento Ikea convocato dall’Amministrazione comunale e già annunciato nelle scorse settimane, dal sindaco Paolo Dosi, come momento di confronto al quale sono chiamati a partecipare i vertici di Ikea Italia Distribution e del Consorzio Cgs, l’Amministrazione provinciale nella persona dell’assessore al Lavoro Andrea Paparo, nonché le rappresentanze sindacali confederali e dei Cobas. Accanto al sindaco, nell’occasione, saranno presenti gli assessori comunali Luigi Rabuffi e Francesco Timpano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora picchetti davanti all'Ikea a Le Mose, bloccati i tir ai cancelli

IlPiacenza è in caricamento