menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La protezione civile impegnata a Chiavenna Landi

La protezione civile impegnata a Chiavenna Landi

Protezione civile: «I volontari hanno lasciato famiglie e lavoro per gestire l'emergenza»

Per gestire l'emergenza maltempo, fin dalla nottata di domenica 28 febbraio quando la situazione ha iniziato a diventare seria in varie zone della provincia, sono subito scesi in campo i vigili del fuoco di Piacenza e dei vari distaccamenti. Insieme a loro, polizia stradale, volanti, carabinieri, corpo forestale, polizia provinciale e le varie polizie municipali

Per gestire l'emergenza maltempo, fin dalla nottata di domenica 28 febbraio quando la situazione ha iniziato a diventare seria in varie zone della provincia, sono subito scesi in campo i vigili del fuoco di Piacenza e dei vari distaccamenti. Insieme a loro, polizia stradale, volanti, carabinieri, corpo forestale, polizia provinciale e le varie polizie municipali. Operativi fin dalla nottata anche i volontari del gruppo di Protezione civile di Piacenza con tutte le associazioni che ne fanno parte.

«Tuttora - sottolinea Fabio Bernini, presidente dell'Associazione Gruppo Protezione Civile Piacenza - numerosi volontari delle varie associazioni che fanno parte del Coordinamento stanno operando ancora in queste zone. Tutti i volontari tengo a precisare che hanno lasciato le proprie famiglie e chi poteva il proprio lavoro per dedicarsi gratuitamente agli interventi in atto».

vigili del fuoco maltempo-2

polizia stradale maltempo-2

carabinieri maltmpo-2 forestale maltempo-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento