menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'appartamento delle autonomie

L'appartamento delle autonomie

"Prove di autonomia", Ikea arreda l'appartamento per i giovani adulti disabili

Il progetto, promosso dal Comune di Piacenza e gestito da tre Cooperative sociali, nasce come opportunità, rivolta a giovani adulti tra i 20 e i 45 anni affetti da disabilità lievi e medio-lievi, di sperimentare cicli di week-end in convivenza, in un appartamento del centro storico di Piacenza

Martedì 13 ottobre sono stati presentati i locali dell’appartamento delle autonomie, in cantone del Cristo 11, completamente arredato da Ikea Italia Distribution srl, nell’ambito delle iniziative 2015 a supporto di associazioni non profit.

Il progetto "Prove di autonomia", promosso dal Comune di Piacenza e gestito da tre Cooperative sociali (Aurora Domus, Assofa, Il Germoglio Due), nasce come opportunità, rivolta a giovani adulti tra i 20 e i 45 anni affetti da disabilità lievi e medio-lievi, di sperimentare cicli di week-end in convivenza, in un appartamento del centro storico di Piacenza.

Nel mese di maggio 2015 il personale specializzato di Ikea ha effettuato il sopralluogo, a cui hanno presenziato anche alcuni ragazzi, due genitori e un rappresentante dei soggetti gestori. Da questo momento di condivisione è scaturita una "lista dei desideri" (mobili, elettrodomestici, complementi d’arredo, stoviglie e tendaggi), successivamente avallata da Ikea.

In agosto si è passati alla fase operativa, con la consegna e il montaggio di tutto l’occorrente, dando vita a un nuovo e funzionale appartamento che ha soddisfatto le richieste e le esigenze dei giovani ospiti. Questi weekend si svolgeranno da sabato 17 ottobre mattina a domenica 18 ottobre sera, a gruppi di 4/5 utenti, con la supervisione e l’accompagnamento di un educatore alternato a volontari.

«L’obiettivo di questo progetto - dichiara Stefano Cugini, assessore al Nuovo welfare e sostegno alle famiglie - è quello di migliorare il funzionamento e la qualità della vita dei ragazzi per aiutarli, con i sostegni necessari, ad acquisire la maggior autonomia possibile: a livello domestico, relazionale e sociale. Dare la possibilità a giovani con disabilità di sperimentarsi in un ambiente accogliente, funzionale ed esteticamente piacevole è un intento più che lodevole. E il risultato di questa significativa collaborazione è ora davanti agli occhi di tutti. È per questo che mi sento di ringraziare Ikea Italia Distribution srl per l’importante donazione, per l’attenzione con cui ha voluto soddisfare le richieste dei ragazzi e per la capacità con cui ha saputo interpretare i loro bisogni». 

appartamento delle autonomie 2-2 appartamento delle autonomie 4-2 appartamento delle autonomie 5-2 appartamento delle autonomie 6-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento