Cyberbullismo e pornografia on line, un incontro per difendersi

Il massiccio utilizzo del web e del cellulare apre importanti possibilità di comunicazione e contatto ma è ricco di insidie soprattutto per quanto riguarda l'emergere di fenomeni come il bullismo elettronico e pornografia. Se ne parla in un incontro aperto alla cittadinanza

Il massiccio utilizzo del web e del cellulare apre importanti possibilità di comunicazione, contatto e conoscenza, ma è al contempo ricco di insidie soprattutto per quanto riguarda l’emergere di fenomeni come il bullismo elettronico (o cyberbullying) e le molestie on line.

Il progetto “La rete siamo noi” frutto di una collaborazione tra il Comitato Regionale per le Comunicazioni (Corecom), il Difensore Civico Regionale e le Provincie di Piacenza, Bologna, Ferrara e Rimini, nasce proprio da queste considerazioni e ha l’obiettivo di ampliare la conoscenza di adolescenti e adulti sui rischi legati all’ uso imprudente dei mezzi di comunicazione. In tale ottica si colloca l’organizzazione di una serata di informazione e confronto sul tema rivolta in particolar modo a genitori, insegnanti, educatori e operatori dei servizi. La serata si terrà mercoledì 2 febbraio alle ore 20:45 presso l’Associazione la Ricerca (Stradone Farnese 96).

L’Assessore provinciale al Sistema Scolastico e della Formazione Andrea Paparo aprirà i lavori e introdurrà i relatori: Arianna Alberici, componente del Corecom della Regione Emilia Romagna, che presenterà il progetto regionale “La rete siamo noi”; a seguire l’intervento di Paolo Savinelli, educatore professionale dell’Associazione La Ricerca che presenterà i dati di una recente indagine realizzata tra gli studenti del biennio di alcune scuole superiori del nostro territorio rispetto all’uso del cellulare e di Internet.

Infine Matteo Corradini, noto autore piacentino di libri per adulti e per ragazzi, proporrà una riflessione dinamica e interattiva sulla comunicazione tecnologica al fine di arricchire il confronto, comprendere meglio i fenomeni complessi posti dalle nuove tecnologie e riuscire così ad intervenire in modo più efficace. La serata è aperta a tutta la cittadinanza.

Il programma della serata: www.provincia.pc.it

Per informazioni rivolgersi al Settore Sistema Scolastico ed educativo della Provincia di Piacenza, ai seguenti recapiti:

e-mail:sistemascolastico@provincia.pc.it 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

telefono:0523/795572.    

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Ha una relazione con l'allieva, lei lo perseguita e lui la denuncia per stalking

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento