Minori stranieri, 45 euro al giorno per ospitarli. La prefettura cerca strutture disponibili

La prefettura di Piacenza lancia un appello per trovare strutture private disponibili ad accogliere i sempre più numerosi minori non accompagnati che arrivano in Italia, e che verranno presto destinati anche a Piacenza e provincia

La prefettura di Piacenza lancia un appello per trovare strutture private disponibili ad accogliere i sempre più numerosi minori non accompagnati che arrivano in Italia, e che verranno presto destinati anche a Piacenza e provincia.

Così una nota del palazzo di via San Giovanni.
«La presenza sempre più massiccia di minori stranieri non accompagnati tra i migranti che giungono sulle coste meridionali ha assunto una connotazione del tutto straordinaria che coinvolge l’intero territorio nazionale. Per dare una tempestiva risposta alle indifferibili esigenze di accoglienza che ne derivano, il Ministero dell’Interno ha disposto che – come previsto dell’art. 19, comma 3 bis, del Dlgs 142/2015 – le Prefetture “… in presenza di arrivi consistenti e ravvicinati dei minori non accompagnati, qualora l’accoglienza non possa esser assicurata dai Comuni …” sono incaricate di attivare nei rispettivi territori nuove strutture ricettive temporanee esclusivamente destinate a tali esigenze.

In tale quadro, si rende necessario individuare al più presto nei territori dei Comuni di questa  provincia nuovi organismi gestori in possesso di strutture ed organizzazione in grado di fornire i servizi da rendere nei confronti dei minori che saranno assegnati a questo territorio, con le modalità previste e disciplinate nel Decreto del Ministero dell’Interno, di concerto con il Ministero dell’Economia e Finanze, dell’1.9.2016 (GU nr. 210 dell’8/9/2016), che sarà pubblicato, insieme alla copia integrale dell’avviso esplorativo, sul sito web di questa Prefettura https://www.prefettura.it/piacenza/contenuti/4421947.htm.

Pertanto, si invitano i responsabili di organismi del privato sociale (cooperative sociali, associazioni di promozione sociale, associazioni di volontariato, Ong, Onlus, etc.) a manifestare il proprio interesse ad ospitare i minori stranieri non accompagnati, che saranno di età superiore ai 14 anni. Il contributo giornaliero che potrà essere riconosciuto per ospite non potrà essere superiore a 45 euro giornalieri, Iva compresa.

Le manifestazioni di interesse che perverranno alla Prefettura verranno inserite in apposito elenco secondo l’ordine cronologico di presentazione delle stesse e verranno, man mano, prese in considerazione tenendo conto, tra l’altro, dei Comuni di ubicazione delle strutture messe a disposizione e della connessa necessità di assicurare un’equilibrata distribuzione dei minori sul territorio provinciale, anche con riferimento al numero dei richiedenti protezione internazionale già presenti sul territorio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I soggetti interessati potranno presentare la propria manifestazione di interesse ad uno dei seguenti indirizzi:
-    ammincontabile.prefpc@pec.interno.it;
-    ammincontabile.pref_piacenza@interno.it.     
Per eventuali informazioni e/o chiarimenti è possibile contattare, per gli aspetti relativi alle modalità dell’accoglienza, la Dr.ssa De Francesco (0523/397449 -  roberta.defrancesco@interno.it), mentre per gli aspetti contrattuali, il dr. Chirico (0523/397434 – donato.chirico@interno.it) oppure il dr. Di Matteo (0523-397419)»

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Sbanda con l'auto e si ribalta, è grave

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

  • Incidente a San Rocco, chiuso temporaneamente il ponte di Po

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento