Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Castell'Arquato

Chili e piante di marijuana, 60enne in manette: «Volevo fare un olio terapeutico»

Blitz dei carabinieri dell'Aliquota Operativa di Fiorenzuola a Castellarquato. In manette un 60enne di Carpaneto che coltivava 35 piante di marijuana e trovato in possesso di 4 chili di "erba" già essicata

«Con le piante di marijuana avrei prodotto un olio a uso terapeutico», questo ha detto il 60enne di Carpaneto arrestato dai carabinieri dell'Aliquota Operativa di Fiorenzuola trovato con 35 piante di marijuana e 4 kg di "erba" già essicata, durante il processo per direttissima che lo vedeva accusato di produzione e detenzione di droga ai fini di spaccio.  E' comparso in aula difeso dall'avvocato Carlo Bonino, davanti al giudice Italo Ghitti e al pm Monica Bubba. L'arresto è stato convalidato ed è stato disposto l'obbligo di firma tutti i giorni. Il processo è stato rinviato. L'uomo avrebbe detto di voler produrre dell'olio per uso terapeutico e di avere le autorizzazioni necessarie, documentazione che non ha però prodotto. 

L'ARRESTO - I carabinieri dell'Aliquota Operativa del Norm di Fiorenzuola, guidati dal maresciallo Enrico Savoli, hanno arrestato nella giornata del 14 settembre un 60enne di Carpaneto per coltivazione e detenzione di droga ai fini di spaccio. L'uomo, in un terreno incolto ai Piani Castellani di Castellarquato, aveva piantato e si prendeva cura di 35 piante di marijuana. Il blitz dei carabinieri è scattato dopo alcuni giorni di appostamenti e in seguito a diverse segnalazioni di cittadini che notavano un'auto che più volte al giorno si aggirava vicino alla boscaglia apparentemente senza motivo. I militari hanno trovato 35 piante in avanzato stato di infiorescenza alte circa 3 metri, mentre in un ricovero attrezzi hanno trovato 4 chili di marijuana già essicata, infine nella sua abitazione l'uomo custodiva altri grammi di "erba". Il 60enne ha alle spalle diversi precedenti per spaccio.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chili e piante di marijuana, 60enne in manette: «Volevo fare un olio terapeutico»

IlPiacenza è in caricamento