Quattro etti di marijuana nascosti in casa del cuoco

In manette un 37enne di Podenzano: i carabinieri del Radiomobile di Bobbio hanno perquisito la sua abitazione. Denunciato per spaccio anche un 24enne

La droga sequestrata in casa del cuoco

Nel tardo pomeriggio del 19 ottobre i carabinieri del Nucleo radiomobile della Compagnia di Bobbio, nel corso di un servizio mirato alla prevenzione e repressione dei reati in materia di stupefacenti, hanno perquisito l'abitazione di F. U., 37enne cuoco di Podenzano, noto ai militari dell’Arma per le sue frequentazioni degli ambienti legati al consumo di stupefacenti. L’uomo è stato trovato in possesso di materiale per la produzione di marijuana e di due bilancini di precisione per il confezionamento delle dosi di droga. Durante la perquisizione i militari dell’Arma di Bobbio, guidati da un inconfondibile odore che era molto forte all’interno di una delle stanze dell’abitazione, hanno inoltre trovato, nascosti dentro alcuni barattoli in plastica, quasi 400 grammi di marijuana.

Il piacentino è stato quindi arrestato per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti e, su indicazione del Pubblico Ministero di turno della Procura della Repubblica di Piacenza, lo hanno collocato in regime di arresti domiciliari in attesa di rito direttissimo.

Nel corso dello stesso servizio i militari del Radiomobile di Bobbio hanno denunciato per il medesimo reato un 24enne di Podenzano, il quale è stato sorpreso alla guida del suo veicolo con indosso circa 20 grammi di marijuana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Cade dalle scale di casa e batte la testa, è grave

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • Brugnello, Rivalta, Vigoleno: Valtrebbia e Valdarda grandi protagoniste a "Linea Verde"

  • Solo in Italia e ricoverato in ospedale a Piacenza, i poliziotti delle volanti si prendono cura del suo cane

Torna su
IlPiacenza è in caricamento