rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca Veggioletta / Via Emilia Pavese

«Quell'uomo ci ha derubato». In quattro lo pestano nel parcheggio

Un 35enne è stato pestato davanti al Monella di San Nicolò da quattro 20enni conosciuti poco prima: sospettavano che uno di loro fosse stato appena derubato dall'uomo. I giovani sono stati tutti denunciati dai carabinieri

Un 35enne residente a Lodi è stato pestato brutalmente da quattro 20enni, anche loro tutti lodigiani, che sospettavano che uno di loro fosse stato appena derubato dall'uomo. Il fatto è avvenuto all'alba del 6 gennaio nel parcheggio del locale di lap dance Monella a San Nicolò. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del Nucleo radiomobile di Piacenza che hanno denunciato tutti e quattro per lesioni visto che il 35enne, ricoverato in ospedale, ha riportato una prognosi di un mese per lesioni e fratture in tutto il corpo. Non solo, ma uno del gruppo dovrà rispondere anche di tentata rapina visto che durante la colluttazione avrebbe tentato di strappare un prezioso orologio Rolex dal polso dell'uomo.

La dinamica esatta dei fatti, e la ricostruzione delle motivazioni, sono ancora al vaglio dei carabinieri del Nor di Piacenza. Da una prima versione dei fatti sembra che il 35enne (che poi si è scoperto avere numerosi precedenti penali), nella serata del 5 gennaio, abbia conosciuto il quattro 20enni lodigiani in un bar di quelle zone. Successivamente hanno deciso di venire a Piacenza per fare serata godendosi lo spettacolo della lap dance, ma ad un certo punto le cose sono cambiate. Uno dei 20enni, intorno alle 4, si è accorto che dalla tasca della giacca gli erano spariti 50euro e qualcuno aveva notato il loro amico appena conosciuto che poco prima frugava dentro la tasca. Ne è nata un'accesa lite nel parcheggio all'esterno del locale, finché dalle parole si è passati ai fatti e i quattro hanno iniziato a picchiare il lodigiano. Alla fine è dovuta intervenire un'ambulanza del 118 per portarlo in ospedale conciato male, mentre i carabinieri hanno provveduto ad accompagnare i quattro giovani in caserma per essere denunciati per lesioni gravi.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Quell'uomo ci ha derubato». In quattro lo pestano nel parcheggio

IlPiacenza è in caricamento