Castelvetro, anche la presentatrice Tessa Gelisio per salvare la quercia

Alcune persone insieme alla conduttrice del programma tv Pianeta Mare, Tessa Gelisio, questa notte dormiranno in tenda vicino a una quercia secolare a Oppiazzi di Castelvetro Piacentino, per evitare che venga sradicata dall'autostrada

Alcune persone insieme alla conduttrice del programma tv Pianeta Mare, Tessa Gelisio, questa notte dormiranno in tenda vicino a una quercia secolare (nella foto, da Wipedia, un bosco di querce) a Oppiazzi di Castelvetro Piacentino, per chiedere che il raccordo autostradale che dovrà collegare la località a Cavatigozzi Spinadesco (Cremona) venga spostato di un paio di chilometri, per non distruggere l'area in cui sorge l'albero centenario.

Il sit in attorno a quella che è stata battezzata 'Mina', in onore della grande 'Tigre' di Cremona, è cominciato con la benedizione del parroco di Castelvetro piacentino don Mauro e proseguirà con la prima delle iniziative che i fan della "nonna di tutte le querce padane" organizzano per la notte: lo 'sleeping help nature'.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Attorno all'iniziativa è nato anche un sito (www.salviamononnaquercia.com) con una petizione. "La costruzione dell'autostrada - precisano gli organizzatori in una nota - sicuramente trova una sua ragion d'essere e nonna quercia e i suoi seguaci non vogliono opporsi all'opera ma solo spostarla di un paio di chilometri". A sostegno della buona causa vengono preannunciati altri eventi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 29 anni travolto da un furgone pirata

  • Un 28enne di Cadeo la vittima del tragico incidente a San Giorgio. E' caccia al furgone bianco

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento