Quasi 2mila permessi di soggiorno pronti e non ritirati. La questura: "Presentatevi"

L'ufficio immigrazione della questura rende noto che sono presenti quasi 2mila permessi di soggiorno elettronici pronti e non ancora ritirati. La questura invita i cittadini richiedenti a presentarsi, anche senza appuntamento, in questura

L'Ufficio Immigrazione della questura di Piacenza ha registrato un sensibile aumento del numero di permessi di soggiorno elettronici che rimangono in attesa di essere consegnati a causa della mancata presentazione del cittadino straniero per il relativo ritiro. Attualmente essi ammontano ad un numero appena superiore alle 1300 unità.

GLI ORARI - Al fine di abbattere i tempi di consegna si rammenta che, anche senza appuntamento, i permessi di soggiorno elettronici potranno essere ritirati dai cittadini stranieri regolarmente soggiornanti presso lo Sportello numero 5 appositamente dedicato negli orari di apertura al pubblico e cioè dal lunedì al mercoledì dalle 8.30 alle 13, il giovedì dalle 14.30 alle 17.00, il venerdì dalle 8.30 alle 13.

COSA FARE - Ciascuna persona interessata potrà conoscere se il proprio permesso di soggiorno è pronto per essere consegnato consultando il link (“Consulta il tuo permesso di soggiorno) al sito della Questura di Piacenza https://questure.poliziadistato.it/Piacenza ed inserendo nell’apposito form il numero di assicurata ovvero consultando l’estratto dei permessi dei soggiorno in consegna esposti nella bacheca nell’androne principale della Questura.

INFORMAZIONI - Analoghe informazioni relative all’eventuale consegna potranno essere assunte telefonando all’Ufficio Relazioni con il Pubblico telefonando al numero 0523-39 75 77 aperto dal lunedì al sabato dalle 8.30 alle 13.30. Le informazioni potranno inoltre raccolte anche presso i patronati delle maggiori organizzazioni sindacali presenti sul territorio piacentino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

RILIEVI DATTILOSCOPICI - Nell’occasione si ricorda anche  che per avere informazioni sullo stato di avanzamento delle richieste di rilascio e rinnovo di PSE, qualora non fosse ancora pervenuta la convocazione in Questura per i rilievi dattiloscopici, è possibile contattare il numero telefonico 848.855.888 (attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 20.00 al costo di una chiamata urbana) oppure consultare il sito internet www.portaleimmigrazione.it. In entrambi i casi dovranno essere utilizzati i codici USER ID e PASSWORD riportati sulla ricevuta postale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

  • Incidente a San Rocco, chiuso temporaneamente il ponte di Po

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento