Poste verdi: predisposta la raccolta differenziata a "Piacenza Marconi"

Raccolta differenziata, mezzi meno inquinanti, risparmio energetico: le Poste di "Piacenza Marconi" hanno raccolto 27 quintali di carta, 16 quintali di legno (pallets), un quintale di plastica e oltre un kg di toner e flaconi

Raccolta differenziata, mezzi meno inquinanti, risparmio energetico: Poste Italiane punta a preservare l'ambiente. Nello stabilimento di Recapito di "Piacenza Marconi" è stata predisposta la raccolta differenziata di carta, plastica, prodotti per la stampa (come cartucce e toner) e legno.

Un'operazione che ha consentito nel mese scorso di raccogliere oltre 27 quintali di carta o cartone, 16 quintali di legno (pallets), un quintale di plastica e oltre un kg di toner e flaconi. Nell'impianto di via Calciati era stata avviata nei mesi scorsi una prima fase di sensibilizzazione dei comportamenti orientati a una precisa coscienza ambientale; una verifica che ha dato buoni risultati, tanto che in sei mesi sono state raccolte oltre 16 tonnellate di carta e cartone, 50 quintali di plastica, 10 tonnellate di legno (pallets) e 5 kg di toner e flaconi.

Molta attenzione viene posta anche all'uso dei mezzi ecologici ed infatti nelle zone di recapito del centro storico di Piacenza e nella prima periferia sono utilizzate 33 biciclette (di cui due a pedalata assistita) e 42 motomezzi, mentre per la raccolta della posta vengono utilizzati due furgoni a metano. I comportamenti mirati riguardano anche l'uso dell'energia in modo responsabile negli stessi uffici del Centro di recapito di via Calciati. Semplici accorgimenti che vanno dal corretto utilizzo dei computer o degli impianti di condizionamento allo spegnimento della luce artificiale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Poste Italiane, in linea con le direttive europee e con le norme nazionali in tema di protezione dell'ecosistema, è impegnata a contribuire al miglioramento della qualità della vita, assumendo un comportamento socialmente responsabile. Ciò permette di diversificare le fonti di energia e valorizzare il ciclo di vita delle materie prime attraverso opportune azioni di riciclo. Basti pensare che ogni tonnellata di carta riciclata consente un risparmio di 14 alberi ad alto fusto, 350 tonnellate di acqua e 250 Kg di petrolio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento