Cronaca

Raffiche di vento forte in città e provincia: alberi caduti e decine di chiamate ai vigili del fuoco

Intorno alle 17 le folate hanno raggiunto il nostro territorio dopo aver causato diversi danni nel resto dell’Emilia. Nella Bassa numerose piante sono crollate lungo le strade, in particolare a Monticelli

Uno degli interventi a Monticelli

Forti raffiche di vento a Piacenza e provincia nel pomeriggio di martedì 14 aprile. Intorno alle 17 le folate hanno raggiunto il nostro territorio dopo aver causato diversi danni nel resto dell’Emilia. Decine le chiamate giunte alla centrale operativa del 115 di strada Valnure e ai carabinieri. Nella Bassa numerose piante sono crollate lungo le strade, in particolare a Monticelli d’Ongina: qui sono state impegnate per diverse ore le squadre della protezione civile Omega e gli uomini dei vigili del fuoco. Con motoseghe alla mano hanno tagliato e messo in sicurezza i rami pericolanti mentre gli agenti della polizia Locale dell’Unione dei Comuni coordinavano la circolazione. I pompieri del distaccamento della Valdarda sono intervenuti a Fiorenzuola in piazzale Fermi per un palo della luce caduto a terra e a Carpaneto per mettere in sicurezza una pensilina di plastica che rischiava di crollare dal quinto piano di una palazzina. Intervento intorno alle 19 anche nei pressi del cimitero di San Lorenzo di Castellarquato per ripristinare i cavi della rete elettrica sui quali si era abbattuto un albero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raffiche di vento forte in città e provincia: alberi caduti e decine di chiamate ai vigili del fuoco

IlPiacenza è in caricamento