Bussa alla porta del fidanzato e gli spacca in testa un vaso

Una 32enne si è presentata a casa del fidazato in centro e appena se lo è trovato davanti gli ha spaccato in testa un vaso di vetro, mandandolo al pronto soccorso

Forse c'è la gelosia all'origine del gesto di una 32enne che ha mandato al pronto soccorso il suo ragazzo. Tutto è sucesso domenica 10 luglio in città quando la 32enne si è presentata a casa del fidanzato in centro, ha suonato il campanello e non appena lui ha aperto la porta gli ha spaccato in testa un vaso di vetro, che pare tenesse nascosto dietro la schiena. Il malcapitato, un 42enne piacentino è stato portato al pronto soccorso con una contusione e una ferita alla testa. Ne avrà per 15 giorni. Sul posto la polizia. Per ora il fidanzato ferito non ha sporto querela contro la ragazza. (Da Libertà di oggi, 11 luglio).

 

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...



 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 29 anni travolto da un furgone pirata

  • Un 28enne di Cadeo la vittima del tragico incidente a San Giorgio. E' caccia al furgone bianco

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento