rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Cronaca Calendasco

Tragedia di Calendasco, i cordogli

Le vittime sono quattro giovanissimi: Domenico Di Canio (22 anni, Borgonovo), William Pagani (23 anni, Castelsangiovanni), Elisa Bricchi (20 anni, Calendasco), Costantino Merli (23 anni, Guardamiglio, Lodi)

Tragedia di Calendasco e quattro vite spezzate. I cordogli.

IL SINDACO E PRESIDENTE PROVINCIA PATRIZIA BARBIERI - Non esistono le parole giuste per esprimere lo sgomento e il profondo dolore che proviamo di fronte all’immane tragedia di 4 giovani vite spezzate per sempre da un tragico incidente.  Di fronte al vuoto che lasciano in tutti noi, ci stringiamo in un forte ideale abbraccio ai loro cari e alle loro famiglie. Perché mai come in queste circostanze il dolore di una mamma, di un papà è il dolore di un'intera comunità.

IL SINDACO DI CALENDASCO FILIPPO ZANGRANDI - «Questa è la più grande tragedia accaduta sul nostro territorio. Perdere quattro vite di ragazzi così giovani. Appena ho saputo dell'accaduto sono voluto venire qui per esprimere vicinanza e un abbraccio carico di umanità alle famiglie delle quattro vittime. Non ci sono parole in questi momenti, solo silenzio carico di umanità e vicinanza». 

L'AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI CASTELSANGIOVANNI -  La notizia della tragica scomparsa dei 4 ragazzi, uno dei quali è nostro concittadino, ci colpisce nel profondo e ci lascia sgomenti e senza parole al persiero delle loro famiglie che hanno atteso con ansia ma inutilmente il ritorno dei loro figli da una serata di festa. Destino beffardo e crudele che in un sol colpo ha stroncato 4 giovani vite che rappresentavano con lo loro gioia di vivere nonostante i tempi bui la speramza di un futuro migliore. Alle loro famiglie un abbraccio commosso e una preghiera per i loro cari.

«Una tragedia che ci lascia sgomenti. Le nostre più sentite condoglianze a tutte le famiglie per un dolore che non riusciamo nemmeno a immaginare . Che riposino in pace e il Signore guidi le loro famiglie a superare questo momento». Lo affermano i parlamentari della Lega, la deputata Elena Murelli e il senatore Pietro Pisani alla notizia della morte dei 4 ragazzi.

"Quattro giovanissime vite sono state spezzate in un tragico incidente avvenuto la scorsa notte nel piacentino: un dolore immenso per il quale non ci sono parole. Resta solo il silenzio, la sofferenza e la preghiera. Alle famiglie e agli affetti dei ragazzi tutta la mia vicinanza." Lo scrive su twitter Anna Maria Bernini, presidente dei senatori di Forza Italia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia di Calendasco, i cordogli

IlPiacenza è in caricamento