rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Via Colombo / Via Cristoforo Colombo

Accoltellato all’addome dopo una lite, gravissimo un giovane

È accaduto in via Colombo nella tarda serata del 29 agosto. Sul posto polizia, carabinieri , finanza e metronotte piacenza. Danneggiata anche un auto parcheggiata

Sono gravissime le condizioni di un ragazzo italiano di origine magrebina di 22 anni accoltellato all’addome nella tarda serata del 29 agosto in via Colombo all’altezza del civico 39. Il contesto nel quale si è sviluppata la violenza non è chiaro: a ricostruire quanto accaduto  ci stanno pensando i poliziotti delle volanti e la squadra mobile che in queste ore stanno interrogando i testimoni (sul posto anche la polizia scientifica). Da quanto appreso Il giovane era in compagnia di altri ragazzi, poi la lite e l’accoltellamento da parte di un venezuelano trovato poco dopo e arrestato per tentato omicidio. L’arma non è ancora stata trovata. La lite, per motivi sconosciuti, è avvenuta in strada ma non si esclude che possa essere iniziata anche in un appartamento poco distante dove sarebbe stata in corso una festa, per poi continuare all’esterno come rissa. Immediati i soccorsi del 118 e l’arrivo delle volanti, dei carabinieri  del Radiomobile, della finanza e di quattro pattuglie di Metronotte Piacenza. Gli animi erano ancora caldi e lo sono stati per diverso tempo, anche perché tutto il gruppo era in evidente stato di ebbrezza. Tanti gli insulti, le minacce e le provocazioni nei confronti delle forze dell’ordine da parte di alcuni componenti del gruppo alterati, violenti ed esagitati. Nella rissa un’auto parcheggiata è stata pesantemente danneggiata: le è stato sfondato il parabrezza con un espositore di ferro. Alcuni giovani sono stati portati in questura per essere ascoltati. 

Giovane accoltellato in via Colombo ©Gatti/IlPiacenza

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accoltellato all’addome dopo una lite, gravissimo un giovane

IlPiacenza è in caricamento