Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca Via Colombo / Via Cristoforo Colombo

Barricato in casa lancia bottiglie e minaccia i passanti, notte movimentata in via Colombo

Un 25enne, probabilmente ubriaco, è stato fermato dopo ore dalla polizia insieme ai colleghi della Finanza e metronotte e portato in questura. Sul posto anche vigili del fuoco e 118

Notte davvero movimentata in via Colombo tra sabato e domenica 12 settembre. Polizia, guardia di finanza, vigili del fuoco e metronotte sono rimasti impegnati quasi fino all'alba per un giovane barricato nel suo appartamento: si tratta di un 25enne straniero che introno alle 2, probabilmente ubriaco, ha iniziato a gettare dalla finestra numerose bottiglie di vetro contro i passanti e le auto di passaggio lungo via Colombo. Alcuni testimoni hanno anche riferito al 113 che il giovane sarebbe poi sceso in strada armato di un coltello da cucina minacciando la gente.

Le volanti della questura sono accorse sul posto, ma il 25enne si era barricato in casa, lanciando anche una bottiglia di vetro dalla finestra contro la polizia. Con il supporto dei colleghi della Finanza, dei vigili del fuoco e di una pattuglia di Metronotte Piacenza, gli agenti hanno cercato, con tutte le precauzioni della circostanza, di entrare in casa, ma senza riuscirvi. 
Dopo circa due ore il 25enne ha aperto la porta e la polizia è entrata in casa. Sul posto è anche arrivata l'autoinfermieristica del 118 con un'ambulanza della Croce bianca per un eventuale trasporto in ospedale, ma il giovane ha rifiutato le cure dei sanitari. Gli agenti lo hanno quindi accompagnato in questura con la volante: in mattinata la sua pozione era ancora al vaglio, ma potrebbe essere denunciato per ubriachezza, getto di cose pericolose, porto abusivo di coltello e minacce.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Barricato in casa lancia bottiglie e minaccia i passanti, notte movimentata in via Colombo

IlPiacenza è in caricamento