rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Cronaca Monticelli d'Ongina

Trovata nel Piacentino l'auto di un ragazzo bresciano scomparso: al via le ricerche

Le ricerche di un 27enne bresciano si stanno concentrando nel comune della Bassa piacentina e in particolare nella zona di Isola Serafini: in località Casazza è stata ritrovata la sua auto

Vigili del fuoco, carabinieri e volontari di Croce Rossa, Anpas e Protezione civile sono impegnati in queste ore a Monticelli per le ricerche di un 27enne scomparso da tre giorni dalla provincia di Brescia. Le ricerche si stanno concentrando nel comune della Bassa piacentina e in particolare nella zona di Isola Serafini, perché proprio qua, in località Casazza, ha abbandonato la sua Fiat Bravo, forse non più funzionante. A trovarla sarebbe stato un residente che avrebbe segnalato ai carabinieri di Monticelli, guidati dal maresciallo Raffaello Gnessi, la presenza sospetta di un'auto da almeno due giorni. L'uomo sarebbe residente ad Ospitaletto Bresciano dove, tre giorni fa, la madre avrebbe denunciato la scomparsa del figlio ai carabinieri del paese. Pare sia affetto da problemi psichici che e già in passato si sarebbe allontanato da casa. Con se non ha documenti e cellulare, indossa una felpa bianca e rossa con maniche blu.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovata nel Piacentino l'auto di un ragazzo bresciano scomparso: al via le ricerche

IlPiacenza è in caricamento