Pistola in pugno tentarono una rapina alla Lidl di via Cerati, condannati

Una condanna severa per i due rapinatori che la mattina del 2 aprile scorso avevano tentato di rapinare il Lidl di via Cerati, armati di pistola, dopo aver sequestrato le cassiere

Gli oggetti sequestrati ai rapinatori

Una condanna severa per i due rapinatori che la mattina del 2 aprile scorso avevano tentato di rapinare il Lidl di via Cerati, armati di pistola, dopo aver sequestrato le cassiere. M. C., pregiudicato di 42 anni, e A. A., 44enne incensurato, erano stati arrestati dai carabinieri del Nucleo radiomobile di Piacenza che erano arrivati proprio mentre i due torinesi stavano fuggendo con circa 30mila euro in contanti presi dopo aver aperto la cassaforte con la fiamma ossidrica.

Entrambi giudicati per rito abbreviato davanti al giudice per l'udienza preliminare Gianandrea Bussi, per Mauro Chieti la sentenza parla di cinque anni di reclusione, mentre per Aldo Argenta la pena è di tre anni e due mesi di reclusione (esattamente quello che aveva chiesto il pubblico ministero Ornella Chicca). Entrambi erano presenti all'udienza in tribunale a Piacenza: erano imputati per i reati di rapina aggravata, tentato sequestro di persona e porto abusivo di arma clandestina.

Sequestrate con una pistola alla tempia, fallisce il colpo alla Lidl di via Cerati

Colpo Lidl, il grazie ai carabinieri: "Vi sarò grata per sempre, siete angeli custodi'

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento