rotate-mobile
Cronaca Ospedale / Via Campagna

Si finge cliente e arraffa i contanti dalla cassa, rapina al supermercato in via Campagna

Attimi di concitazione al Crai: alcuni clienti avrebbero tentato di bloccarlo, sul posto le volanti della polizia

Attimi concitati nel pomeriggio di martedì 6 aprile al supermercato Crai di via Campagna. Qui è accorsa una volante della polizia per fermare un rapinatore che intorno alle 17,30 ha preso del denaro da una cassa ed è fuggito, riuscendo al momento a far perdere le tracce. Da una prima ricostruzione dell'accaduto pare che l'uomo, descritto come un giovane con un berretto, abbia prima finto di essere un cliente aggirandosi tra gli scaffali del supermercato. Giunto all'uscita, in modo fulmineo avrebbe però approfittato del cassetto del registratore di cassa aperto, durante le operazioni di pagamento degli altri clienti in fila, per arraffare i contanti, giungendo di colpo alle spalle della cassiera. Alcuni clienti avrebbero cercato di bloccarlo e ne sarebbe scaturita anche una breve colluttazione, ma alla fine il giovane è riuscito a guadagnare la porta fuggendo a piedi in direzione di via San Bartolomeo. Nella concitazione il rapinatore avrebbe anche perso una scarpa. Sul posto sono arrivate le volanti della questura che, raccolta una sommaria descrizione dello sconosciuto, hanno avviato le ricerche in tutta la zona.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si finge cliente e arraffa i contanti dalla cassa, rapina al supermercato in via Campagna

IlPiacenza è in caricamento