rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca

Rapporti tra società civile e carcere: il 5 febbraio l'incontro con Alberto Gromi

Il 5 febbraio nella parrocchia di Nostra Signora di Lourdes si terrà un incontro con il Garante dei diritti dei cittadini privati della libertà personale Alberto Gromi sul tema dell'umanizzazione nei rapporti tra società civile e carcere

La parrocchia cittadina Nostra Signora di Lourdes vive la festa patronale che avrà il culmine con la celebrazione eucaristica dell'11 febbraio alle 18.30. Quest’anno la ricorrenza è concomitante con la visita pastorale del vescovo monsignor Gianni Ambrosio all’Unità pastorale 4 che comprende le parrocchie Nostra Signora di Lourdes, San Bonico, San Giuseppe Operaio, Santissima Trinità, Pittolo e La Verza.

Locandina Turris la cort di miracol 2016-2Il 5 febbraio e nei prossimi giorni nella struttura di via Damiani, si sussegue una serie di incontri pubblici aperti a tutta la cittadinanza. Già venerdì 5 febbraio sera alle 21 è ospite il professor Alberto Gromi, Garante dei diritti dei cittadini privati della libertà personale, che con la sua testimonianza e la sua competenza aiuterà a capire come la comunità cristiana può mettersi in ascolto e a riflettere sulla umanizzazione nei rapporti tra società civile e carcere.

- Domenica sera 7 febbraio, ore 21, nel salone dell'Oratorio, la commedia in dialetto piacentino "La cört di miracôl" nell’allestimento della della Filodrammatica Turris.

- Lunedì 8 febbraio ore 21 presso la parrocchia Santissima Trinità primo atto della Visita pastorale: l'incontro del vescovo Gianni con i Consigli pastorali della Unità 4.

- Giovedì 11 febbraio 15.30, nella Chiesa Nostra Signora Madonna di Lourdes celebrazione della Giornata del Malato, messa con unzione degli infermi presieduta dal vescovo Gianni Ambrosio, alle 18.30 solenne celebrazione eucaristica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapporti tra società civile e carcere: il 5 febbraio l'incontro con Alberto Gromi

IlPiacenza è in caricamento