Cronaca

Rapporto uomo-animali: al via la formazione nelle scuole

E' iniziata nelle aule della scuola primaria Pezzani di Piacenza (VII circolo didattico) l'attività di formazione ed educazione sui rapporti uomo-animali promossa dalla Provincia di Piacenza

Un momento della lezione

E' iniziata nelle aule della scuola primaria Pezzani di Piacenza (VII circolo didattico) l'attività di formazione ed educazione sui rapporti uomo-animali promossa dalla Provincia di Piacenza. L'ente di corso Garibaldi (nel rispetto della legge regionale 27/2000 “Nuove norme per la tutela ed il controllo della popolazione canina e felina”) è infatti responsabile delle azioni di formazione ed educazione, volte a favorire corretti rapporti uomo-animale ed il rispetto degli animali, con particolare attenzione alla realizzazione e diffusione di adeguate informative nelle scuole di ogni ordine e grado.

L'iniziativa, che ha preso il via al VII circolo, rientra nella programmazione delle attività del Comitato per la tutela della popolazione canina e felina, costituito presso la Provincia e realizzato dall'associazione Amici del Cane di Fiorenzuola (gestore del canile comunale di Fiorenzuola). Diversi gli obiettivi dell'attività: favorire una conoscenza della vita dell'animale “cane” e “gatto”tra bisogni e potenzialità; stimolare riflessioni sul tema della tutela animale e su cosa significa avere in famiglia un animale, quali attenzioni e cure richiede; conoscere il linguaggio animale; riconoscere il valore della vita animale e del contatto con la natura. In particolare ai bimbi del VII circolo didattico è stata presentata una lezione “speciale” su come ci si avvicina al cane e come lo si accudisce, sulle regole di viaggio, sulle norme dedicate al soccorso agli animali, sui divieti di esperimenti, sul pericolo di esche e bocconi avvelenati, sui maltrattamenti, sulla sterilizzazione come “antidoto” a randagismo e malattie, sull’iscrizione all’anagrafe canina e, infine, sull’attività del canile.

Il progetto, che prevede la partecipazione di 9 classi (prime e seconde e una classe quarta), si realizza attraverso incontri della durata massima di due ore. Nel corso degli incontri, supportati da proiezioni di filmati, verrà dato ampio spazio alla discussione, alla condivisione e alla valutazione delle esperienza personali dei bambini. Presente in aula Sally, un cane addestrato accompagnato dal conduttore. La cagnolina è stata protagonista di un particolare “progetto” di raccolta differenziata.

Referenti dell’iniziativa per la Provincia di Piacenza e per la direzione didattica VII circolo sono Rosa Fava e l'insegnante Maria Paola Cassi; le volontarie dell’associazione Amici del Cane che hanno incontrato i bambini della scuola primaria questa mattina sono Anita Martini, Annarita Orsi, Elisabetta Artusi e Monika Bori. I prossimi incontri sono in programma sabato 9 marzo dalle 10,30; martedì 9 aprile dalle 14,30;  mercoledì 17 aprile dalle 14,30 e mercoledì 24 aprile dalle 14,30. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapporto uomo-animali: al via la formazione nelle scuole

IlPiacenza è in caricamento