Rifondazione, "una figura di... ", un accoltellato al petto a piazzale Torino

Rassegna stampa del 26 aprile 2010. La Cronaca feroce con i giovani di Rifondazione che hanno contestato Trespidi: "Figura di m... ". Libertà apre con un uomo accoltellato al petto a barriera Torino

Attacca duro contro Rifondazione, La Cronaca, questa mattina, che dedica tutta la prima pagina alla contestazione dei giovani di estrema sinistra. Il titolo è eloquente: "Rifondazione, che figura di... ". Viene poi riportato integralmente il testo di un'e-mail, inviata alla mailing list del partito, in cui si invitava alla contestazione durante il discorso del presidente della Provincia Trespidi. Sopra il titolo, due grandi foto di Carlo Pallavicini, consigliere comunale del Prc, e il grosso striscione esposto ieri "Con le lotte si costruisce il futuro".

"REGGI LI CACCI VIA" - In taglio basso, un breve e feroce editoriale del direttore Emanuele Galba che invita il sindaco Reggi a prendere le distanze (sia in giunta che in Consiglio dell'amministrazione comunale, infatti, ci sono esponenti di Rifondazione) da "questi signori": "Che cosa aspetta Reggi - si chiede Galba - a buttarli fuori?". Denunciato, poi, un giovane contestatore, portato in questura: il bastone che teneva la bandiera del partito era quello di un piccone, passibile come arma impropria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LIBERTA' APRE CON ACCOLTELLAMENTO - Scelte più diplomatiche per Libertà, che titola "Solo Rifondazione fischia", segnalando come la contestazione sia stata immediatamente coperta dall'applauso bipartisan che ha sottolineato i passaggi dell'intervento di Massimo Trespidi. Ma non è la notizia d'apertura. Apertura, invece, data a un accoltellamento, al petto, ieri a piazzale Torino: sembra che una lite tra due piacentini, con vecchi dissapori, sia finita nel peggiore dei modi, con uno dei due con un ampio squarcio al petto. E' comunque fuori pericolo di vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento