menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La refurtiva

La refurtiva

Razzia un'auto nella notte, la polizia lo insegue e lo arresta

Nei pressi di via San Bartolomeo nella notte. Un cittadino ha visto il furto in diretta, ha chiamato il 113 e i poliziotti delle volanti lo hanno inseguito e arrestato poco dopo

Ha sentito un rumore, si è affacciato alla finestra e ha visto un uomo che rovistava all'interno di un'auto parcheggiata a quel punto ha chiamato la polizia che dopo poco lo ha arrestato al termine di un inseguimento a piedi. E' accaduto nella notte del 1 luglio nei pressi di via Degani e in manette per furto aggravato è finito un 20enne albanese (con precedenti per furto e senza fissa dimora).  Lo straniero è stato trovato con uno smarphone, schede telefoniche, sim, profumi, una borsetta, circa 100 euro e alcuni indumenti. E' entrato in azione verso le 4.30 quando ha rotto il finestrino di una Lancia Y, l'ha razziata e poi si allontanato purtroppo per lui però è stato visto. Alla polizia il cittadino che ha assistito alla scena ha fornito la descrizione del ladro e immediatamente le volanti si sono messe sulle sue tracce. Hanno passato al setaccio tutte le vie limitrofe fino a quando lo hanno individuato e ne è nato un inseguimento a piedi tra via Degani, via San Bartolomeo fino in via Mazzini dove i poliziotti lo hanno bloccato e arrestato. Sarà processato per direttissima. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Usb: «Non saremo con i Si Cobas davanti alla Cgil»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento