Cronaca

Referendum giugno 2011, è possibile votare nel proprio domicilio?

Messo a disposizione dalla Ausl un numero telefonico per prenotare la visita di un medico legale che attesti la necessità del voto domiciliare. I casi previsti dalla legge si riferiscono però solo ad infermità gravissime

Esercitare il proprio diritto di voto è fondamentale per ogni cittadino, anche se la crescente sfiducia nella classe politica ha fatto sì che ultimamente il fenomeno dell'astensionismo sia in aumento. Esiste però una categoria di elettori che, pur volendo esprimere il proprio voto, è impossibilitata a farlo a casusa di gravi impedimenti di salute. In questi casi la legge prevede il voto domiciliare, opportunità che naturalmente è riservata solo ai casi certificati da un medico legale. Proprio per questo motivo, in occasione della consultazione referendaria in programma per il prossimo 12 e 13 giugno, l’Azienda Usl di Piacenza ha attivato da oggi, mercoledì 11 maggio, fino al 20 maggio (dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle ore 12) il numero telefonico 0523.98.9723, che consente di prenotare la visita domiciliare di un medico legale. Tale accertamento è indispensabile per il rilascio della certificazione necessaria all’esercizio del voto domiciliare.

I CASI PREVISTI DALLA LEGGE - A seguito della visita domiciliare, sarà rilasciata la certificazione, purché si tratti di elettori che si trovino in una delle due condizioni previste dalla legge:
1. elettori affetti da gravi infermità che si trovino in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali, tali da impedirne l’allontanamento dall’abitazione in cui dimorano;
2. elettori affetti da gravissime infermità, tali che l’allontanamento dall’abitazione in cui dimorano risulti impossibile, con prognosi di almeno 60 giorni dalla data di rilascio del certificato.
Gli elettori che intendono avvalersi della possibilità di voto domiciliare dovranno far pervenire al Comune un’apposita dichiarazione in carta libera, corredata dal certificato rilasciato dal medico legale dell’Azienda Usl.



 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Referendum giugno 2011, è possibile votare nel proprio domicilio?

IlPiacenza è in caricamento