Referendum, per gli elettori con difficoltà motorie il servizio di trasporto gratuito

A disposizione un servizio di trasporto gratuito per il raggiungimento dei seggi, con minibus dotato di pedana elevatrice per le carrozzelle

Come ad ogni tornata elettorale, anche in occasione del Referendum costituzionale del prossimo 4 dicembre il Comune di Piacenza metterà a disposizione dei cittadini con disabilità, o difficoltà motorie, un servizio di trasporto gratuito per il raggiungimento dei seggi, con minibus dotato di pedana elevatrice per le carrozzelle.

Gli utenti già autorizzati dall’Amministrazione a fruire di “Prontobus” potranno prenotare telefonicamente, entro e non oltre le ore 12 di venerdì 2 dicembre, contattando lo 0523-492720 dalle 8.30 alle 12.30 dal lunedì al sabato, il lunedì e giovedì anche nel pomeriggio, sino alle 17.30.

Coloro che, invece, intendessero avvalersi del trasporto gratuito unicamente per recarsi al voto, dovranno far pervenire – sempre entro le ore 12 del 2 dicembre – una richiesta scritta in carta libera, unitamente alla copia del certificato elettorale e del documento di identità, nonché a una copia del certificato di invalidità o analogo documento redatto dal medico curante, che attesti l’impossibilità di utilizzare i mezzi pubblici. Il tutto indirizzato alla Direzione operativa Servizi alla Persona e al Cittadino del Comune di Piacenza, in via Taverna 39. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Noi non ce l’abbiamo fatta». Dopo 15 anni di attività la trattoria finisce in “svendita”

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Per 30 anni in prima linea, il 118 piange Antonella Bego. «Perdiamo una professionista e un'amica»

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

Torna su
IlPiacenza è in caricamento