Basta pubblicità sulle auto e annunci sexy sui giornalini gratuiti

E' stato licenziato la settimana scorsa dalla giunta il nuovo Regolamento di polizia urbana. Non è ancora operativo ma tante sono le norme previste. Eccone alcune

E' stato licenziato la settimana scorsa dalla giunta il nuovo Regolamento di polizia urbana e di convivenza civile. Non è ancora operativo perchè si attende il passaggio alle consulte, alle Circoscrizioni e in commissione permanente, che potranno apportare modifiche ai testi. Toccherà infine al Consiglio Comunale approvarlo definitivamente. Sono tante le norme previste. Per ora vediamone alcune.
 

VOLANTINAGGIO PUBBLICITARIO - Sarà vietato il volantinaggio pubblicitario e la distribuzione di materiale cartaceo sui veicoli in sosta, nelle cassette della posta, a condizione che i proprietari abbiano esposto cartelli visibili di non gradimento o abbiano installato appositi raccoglitori. Da 80 a 500 euro la sanzione pecuniaria.

ANNUNCI SEXY SUI GIORNALI - Sarà vietato mettere annunci a "luci rosse" sui giornalini a distribuzione gratuita, leggasi massaggiatrici, estetiste etc.. dietro le quali spesso e volentieri si celano prostitute.

SEXY SHOP - I sexy shop nonn potranno essere aperti nel centro storico e comunque non a meno di 100 metri da luoghi di culto, scuole, ospedali, aree per bambini. (da 80 a 500 euro la multa).

"SCROLLARE LA TOVAGLIA" -  Sarà fatto divieto di scrollare la tovaglia, sbattere i tappeti se ciò provoca la caduta di terra o l'emissione di polvere. E anche stendere il bucato dagli affacci sulla pubblica via.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

DECORO E QUIETO VIVERE - Sarà vietato campeggiare o dimorare in tende, veicoli, baracche o ripari di fortuna, su terreni pubblici, privati e in qualsiasi luogo non espressamente destinato a tale uso. Inoltre sarà vietato sdraiarsi sui gradini dei monumenti e dei luoghi destinati al culto o alla memoria di defunti, fatta eccezione per i casi previsti dalle singole ordinanze sindacali. E' inoltre vietato bivaccare, mangiare, bere e dormire in forma palesemente indecente sul suolo pubblico, che non può essere occupato indebitamente con borse o apparecchiature di privati cittadini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Sbanda con l'auto e si ribalta, è grave

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento