rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Cheope / Via Genova

Resta in carcere il truffatore che ha rotto la gamba al poliziotto

Lo ha deciso il giudice per l'udienza preliminare Giuseppe Bersani, dopo l'interrogatori di convalida dell'arresto. Il romeno, arrestato in via Genova, era assistito dall'avvocato Vittorio Benussi.

Rimane in carcere il romeno accusato di aver rotto la gamba a un ispettore nel tentativo di sfuggire all'arresto dopo aver "ripulito" un bancomat in via Genova. Lo ha deciso il giudice per l'udienza preliminare Giuseppe Bersani, dopo l'interrogatori di convalida dell'arresto. Il romeno era assistito dall'avvocato Vittorio Benussi. Il romeno si è difeso dicendo di non aver sentito quelle persone qualificarsi come poliziotti. Il giudice, al termine, ha convalidato l'arresto e disposto la custodia cautelare. Intanto, il poliziotto ferito (l'ispettore ha riportato la frattura di una tibia) dovrebbe essere operato nelle prossime ore, perché i medici hanno rinviato l'intervento per stabilizzare il paziente. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Resta in carcere il truffatore che ha rotto la gamba al poliziotto

IlPiacenza è in caricamento