rotate-mobile
Cronaca Lugagnano Val D'Arda

«Ridatemi i coltelli o prendo la roncola», 49enne in manette

Un 49enne di Lugagnano è stato arrestato dai carabinieri nel pomeriggio del 5 agosto per maltrattamenti in famiglia e minacce aggravate al culmine dell'ennesimo atto di violenza nei confronti della compagna e dei parenti di lei

Un 49enne di Lugagnano è stato arrestato nel pomeriggio del 5 agosto per maltrattamenti in famiglia e minacce aggravate. L'uomo, già in cura per alcuni problemi mentali, sabato si è, per l'ennesima volta infuriato per motivi banali. Il suo comportamento oltremodo violento ha indotto i famigliari a chiamare il 118 e i carabinieri. L'uomo è salito in ambulanza ed è stato condotto in ospedale dove si è sottoposto volontariamente a un trattamento sanitario e dopo quattro ore è statao dimesso. Nel frattempo a casa, la sua compagna e i parenti, per paura, gli avevano nascosto due coltelli serramanico che aveva l'abitudine di portare con sé ma quando il 49enne non li ha più trovati, è di nuovo diventato violento e stava per andare a prendere una roncola quando i carabineri lo hanno di nuovo bloccato e questa volta arrestato. 

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri della stazione di Lugagnano, guidati dal maresciallo Mauro Giordani e da quelli di Morfasso, le minacce e le violenze erano inziate nel 2013. In un caso avrebbe tagliato il tubo dell'ossigeno che la zia della sua compagna aveva attaccato 24 ore su 24, in un altro momento le aveva tagliato la mascherina. L'uomo, che è in pensione, oltre a continui atteggiamenti violenti aggravati da minacce di morte ("Guarda cosa ti faccio", "Te la farò pagare per sempre", "Tua mamma doveva buttarti via da piccola"), in un altro caso aveva staccato l'acqua calda perché le donne avevano innaffiato il giardino ed erano colpevoli, a detta sua, di aver attirato le zanzare. Al termine degli accertamenti è stato arrestato. Per la stazione carabinieri di Lugagnano si tratta del 16esimo arresto dall'inizio dell'anno.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Ridatemi i coltelli o prendo la roncola», 49enne in manette

IlPiacenza è in caricamento