menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rifiuti speciali e inquinanti stoccati in modo illecito, denunciato

Denuncia e sequestro dei carabinieri forestali contro un’illecita gestione rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi in un’area di Fiorenzuola, già oggetto di attenzione pochi mesi fa

Continua l’intensa attività di controllo dei Carabinieri Forestali nel settore dei rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi stoccati sul suolo. Questa volta sono stati i Carabinieri Forestali della Stazione di Fiorenzuola ad intervenire in un'area degradata della cittadina, riscontrando un ingente quantitativo di rifiuti speciali tra cui veicoli fuori uso, rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche, rifiuti ingombranti, domestici, metallici, legnosi e plastici di vario genere.

I materiali erano in parte stoccati in modo disordinato sul suolo ed in parte caricati su un autocarro provvisto di cassone scarrabile a cielo aperto. Sul posto era presente un cittadino straniero che veniva identificato quale responsabile dello stoccaggio dei materiali inquinanti. L’area era già stata oggetto di accertamenti condotti dei Carabinieri Forestali nel mese di settembre 2020 e conclusi con il sequestro probatorio dei rifiuti a carico della medesima persona. Sul posto è intervenuta, in supporto ai militari dell’Arma Forestale, anche una pattuglia dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Fiorenzuola.

Oltre che per il reato di gestione illecita di rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi, già pendente a suo carico, la persona è stata segnalata all’autorità Giudiziaria anche per il reato di violazione di sigilli ai sensi dell’art. 349 del Codice Penale. I rifiuti rinvenuti, compreso il camioncino con il suo carico, sono stati sottoposti a sequestro.

2-27-2

3-19-3

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Addio a don Giancarlo Conte, fondatore di San Giuseppe operaio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento