rotate-mobile
Cronaca Caorso

Rimane in ospedale la badante aggredita dai rottweiler. Denunciato il proprietario

La donna è stata sottoposta ad un delicato intervento al braccio, ma nell'aggressione è rimasta anche seriamente ferita al volto. Il proprietario dei cani è stato denunciato per omessa custodia di animali e lesioni colpose

Rimane in ospedale la badante 53enne che il 9 agosto è stata aggredita e morsa da due rottweiler in piazza della Rocca a Caorso. La donna è stata sottoposta ad un delicato intervento al braccio, ma nell'aggressione è rimasta anche seriamente ferita al volto. Il proprietario degli animali è stato denunciato per omessa custodia di animali e lesioni colpose. I due cani saranno valutati, come prevede la legge in questi casi, dai veterenari dell'Ausl per capirne la pericolosità. 

La dinamica di quanto è accaduto è ancora al vaglio dei carabinieri del paese, ma sembra che la donna stesse passeggiando con l'anziana che accudisce, quando i due cani si sarebbero avvicinati alla coppia e avrebbero attaccato la 53enne. Le urla hanno attirato i passanti che hanno cercato di allontanare gli animali e pochi minuti dopo è arrivato sul posto anche il proprietario. I due cani sarebbero scappati da un'abitazione privata, non è escluso che le donne forse spaventate dalla presenza degli animali, abbiano compiuto qualche gesto inconsulto che possa aver provocato la loro furia. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rimane in ospedale la badante aggredita dai rottweiler. Denunciato il proprietario

IlPiacenza è in caricamento