Rino Vaccara, in manette l'omicida del figlio del boss

Era stato trovato una settimana fa, con il cranio fracassato e una pietra appoggiata sullo stomaco, a Campobello di Mazara (TP) dove era tornato per passare le vacanze. Adesso, l'omicida di Rino Vaccara ha un nome: si chiama Liborio Pavoncelli

In comune Rino Vaccara e Liborio Pavoncelli, hanno l'età (40 anni) e il luogo d'origine, il trapanese. Ma si trovano dalla parte opposta della barricata: il primo vittima, il secondo presunto assassino. Ci hanno messo una settimana i carabinieri a designare l'omicida di Rino Vaccara, il muratore trapanese ma residente a Podenzano, trovato cadavere a Campobello di Mazara (TP) con il cranio fracassato, il 28 dicembre scorso.

Le indagini dei militari, coadiuvate anche dai sostituti procuratori Stefano Brandini e Giulia D'Alessandro, hanno portato a lui, Liborio Pavoncelli, quarantenne, l'ultima persona vista in compagnia di Vaccara la sera dell'omicidio. Secondo quanto riferito dai testimoni, infatti, i due si erano allontanati insieme, dopo che Vaccara, al bar della frazione Tre Fontane, era stato colto da malore e soccorso dallo stesso Pavoncelli. I rilievi del Ris di Messina, hanno confermato sulla sabbia accanto al cadavere, le impronte delle scarpe di Pavoncelli.
L'omicidio sembra avere contorni mafiosi: ancora oscuro il movente


L'omicidio sembra essere stata un'esecuzione in piena regola: dai rilievi autoptici, è emerso che la vittima è stata presa a bastonate. Fatale, poi, una pietrata in testa, forse la stessa che il carnefice ha poi posato sullo stomaco dell'ucciso. Il presunto omicida è ora in regime di custodia cautelare, in attesa che si pronunci il tribunale. Ancora oscuro, invece, il movente dell'omicidio, che sembra avere contorni mafiosi sia per le modalità dell'uccisione, sia perchè Rino era figlio di quel Vaccara ucciso nel 1982 dalle cosca dei corleonesi. La sua colpa fu, all'epoca, di aver messo in discussione il ruolo di Totò Riina e di parteggiare per la famiglia dei Bontade e degli Inserillo, in piena guerra di mafia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Sbanda con l'auto e si ribalta, è grave

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento