Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

«Ripresa con i cellulari durante la violenza»: indagati due giovani

Due 25enni (un piacentino e uno straniero) sono indagati dalla procura per violenza sessuale e detenzione ai fini di spaccio: avrebbero abusato di una coetanea al termine di una serata trascorsa in compagnia. Indagano i carabinieri

Due 25enni (un piacentino e uno straniero) sono indagati dalla procura per violenza sessuale e detenzione ai fini di spaccio: avrebbero abusato di una coetanea al termine di una serata trascorsa in compagnia. La giovane ha sporto denuncia e i carabinieri, coordinati dal sostituto procuratore Emilio Pisante, hanno avviato le indagini. Tutto sarebbe avvenuto più di una settimana fa. I tre amici avrebbero passato una serata divertendosi e bevendo qualcosa poi sarebbero andati a casa di uno dei due ragazzi: lì avrebbero assunto cocaina poi i tre avrebbero avuto un rapporto ripreso dai cellulari. La giovane però ha raccontato di non essere stata consenziente e dopo aver taciuto ha preso coraggio e ha denunciato. I video sarebbero già nelle mani dei carabinieri che hanno ovviamente sequestrato i cellulari dei due amici e perquisitio le loro abitazioni. L'avvocato Matteo Dameli (difensore di uno dei due ragazzi) non ha voluto rilasciare nessuna dichiarazione. I carabinieri stanno lavorando per cercare di ricostruire esattamente come è andata la serata e cosa possa essere successo nella casa di uno dei due 25enni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Ripresa con i cellulari durante la violenza»: indagati due giovani

IlPiacenza è in caricamento