menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(Repertorio)

(Repertorio)

Gli investigatori del Ris dentro la caserma Levante a caccia di prove dei pestaggi

Perizia tecnica disposta dalla Procura di Piacenza: le tracce saranno poi comparate con i racconti dei pestaggi fatti da spacciatori, ma anche da chi era stato fermato illegalmente e non aveva alcuna colpa

I carabinieri del Ris di Parma entreranno dentro la caserma Levante a caccia di tracce, in particolare di quelle di sangue e di altri liquidi biologici. La Procura di Piacenza avrebbe già, infatti, conferito al Reparto di investigazioni Scientifiche dell'Arma l'incarico per una perizia tecnico scientifica all'interno della stazione di via Caccialupo, finita al centro della clamorosa inchiesta della Guardia di Finanza che ha portato all'arresto, tra gli altri, di sei carabinieri con gravissime accuse.
Gli specialisti dell’Arma dovranno esaminare e rintracciare eventuali tracce che andranno poi comparate con i racconti dei pestaggi fatti da spacciatori, ma anche da chi era stato fermato illegalmente e non aveva alcuna colpa. Secondo le indagini dei sostituti procuratori Antonio Colonna e Matteo Centini, in quella stazione carabinieri sarebbero avvenuti pestaggi, ma anche almeno un festino sexy con la presenza di due prostitute.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

«Allargare la cava significa più inquinamento per la zona»

Attualità

Sanità, venerdì 9 aprile presidio di fronte all'Ospedale di Piacenza: «Servono risorse, non solo parole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento