rotate-mobile
Cronaca Gropparello

Rischia di annegare in piscina, salvata bambina di due anni

E' accaduto questa mattina a Sariano di Gropparello: la piccola sarebbe caduta accidentalmente in acqua e un parente che si trovava in casa è riuscito a ripescarla appena in tempo. Sul posto anche l'elisoccorso

Sta bene e non è in pericolo di vita la bambina di due anni che questa mattina, intorno alle 10, è caduta accidentalmente nella piscina di casa, rischiando di annegare, a Sariano di Gropparello. Sembra che la piccola sia caduta inavvertitamente in acqua e non appena un parente si sarebbe accorto di quanto stava accadendo, forse attirato dalle grida della bambina, è corso in suo aiuto ripescandola dalla piscina. L’ha adagiata a terra e ha allertato i soccorsi del 118. Pare che subito facesse fatica a respirare e per questo motivo è stato attivato l’elisoccorso di Parma, atterrato nelle vicinanze dell’abitazione dove sono arrivate anche l’ambulanza della Pubblica Assistenza San Giorgio e l’autoinfermieristica della postazione di Roveleto. La bambina fortunatamente sta bene: le sue condizioni sono serie e in ambulanza è stata trasportata in ospedale a Piacenza dove si trova ricoverata sotto osservazione. Sul posto le forze dell'ordine per gli accertamenti del caso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rischia di annegare in piscina, salvata bambina di due anni

IlPiacenza è in caricamento