Cronaca Via Dante Alighieri

Botte tra coppie di sordomuti per la vendita dei pupazzetti nei bar

Curioso intervento a San Giorgio nel pomeriggio di domenica per i carabinieri del Radiomobile. I quattro stavano litigando violentemente per questioni di territorio

La lite è stata sedata dall'intervento del Radiomobile

Una lite probabilmente silenziosa, ma non per questo meno accesa e violenta. Quattro sordomuti sono venuti alle mani (due coppie marito e moglie, gli uni macedoni, gli altri ucraini) per questioni di territorio. No, per carità, non si tratta di prostituzione, ma di pupazzetti e gadget da lasciare ai tavoli dei bar e dei ristoranti. Si sa infatti che c'è un giro di elemosine legato a questi articoli che alcuni sordomuti lasciano ai tavolini dei locali in città e provincia.

Solo che, a quanto pare, anche loro si spartiscono le zone di competenza, e guai a chi e oltrepassa i confini.E' così che ieri pomeriggio due coppie di sordomuti sono venuti alle mani. A separarli ci hanno pensato i carabinieri del Nucleo radiomobile di Piacenza che sono intervenuti dopo che alcuni passanti avevano segnalato una rissa tra quattro persone sula strada tra San Giorgio e Pontenure. I carabinieri, al loro arrivo, hanno identificato due macedoni 50enni marito e moglie, e una coppia di ucraini: lei di 37 anni e lui di 70.

Stando alla ricostruzione dei fatti, sembra che questi ultimi abbiano invaso il territorio di competenza dei macedoni per quanto riguarda l'elemosina da chiedere nei locali mettendo i pupazzetti sui tavoli. Inizialmente ne è nato un inseguimento in auto che è poi terminato appunto sulla strada provinciale dove l'auto dei macedoni ha tagliato la strada agli ucraini, e una volta scesi hanno iniziato a litigare e a menarsi. Le due donne hanno riportato qualche escoriazione ma nulla di grave. L'intervento dei carabinieri ha poi riportato la calma.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Botte tra coppie di sordomuti per la vendita dei pupazzetti nei bar

IlPiacenza è in caricamento