rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca Centro Storico / Piazzale Plebiscito

Rissa a bottigliate tra ragazzini in pieno centro, fuggi fuggi all'arrivo delle pattuglie

Ancora un episodio di rissa tra adolescenti tra piazzetta Plebiscito e piazza San Francesco. Sul posto la polizia locale e la guardia di finanza

Schiaffi, pugni, insulti, minacce e lanci di bottiglie di vetro in pieno centro e tra almeno una decina di giovani, la maggioranza nordafricani. È accaduto nel tardo di pomeriggio di sabato 20 febbraio tra piazza San Francesco e piazzetta Plebiscito. Immediato l’intervento  delle pattuglie della polizia locale e della guardia di finanza dopo le telefonate dei numerosi passanti che hanno visto con i loro occhi la rissa in mezzo alla strada. Come però spesso accade in questi casi - per non dire quasi sempre - le risse sono fulminee e durano pochi minuti, chi vi prende parte lo sa e si dilegua in fretta prima dell’arrivo delle forze dell’ordine. Gli agenti hanno comunque fermato alcuni giovani per identificarli e per raccogliere le loro testimonianze.

Non è la prima volta che accadono episodi di questo tenore (più o meno gravi)  in centro storico, ultimamente soprattutto durante il fine settimana, spesso nelle vie intorno a piazza Cavalli, ritrovo di tantissimi adolescenti e giovani. Nella colluttazione di questo pomeriggio uno dei giovani avrebbe perso il cellulare e non l’avrebbe più trovato. Gli accertamenti della polizia locale e delle fiamme gialle sono proseguiti fino a sera. Le telecamere di sorveglianza in zona potrebbero fornire elementi utili. Di certo è che la piazzetta è rimasta piena di vetri rotti sul selciato. In casi come questi è difficile ricostruire esattamente cosa è accaduto realmente e attribuire a ciascuno le proprie responsabilità anche perché quasi sempre, come già detto, i più si dileguano mentre chi rimane quasi sempre si professa estraneo ai fatti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa a bottigliate tra ragazzini in pieno centro, fuggi fuggi all'arrivo delle pattuglie

IlPiacenza è in caricamento