Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca Rottofreno

Affronta i carabinieri con 3 coltelli e un bastone di legno, arrestato 18enne

Un ragazzo di 18 anni è stato arrestato ieri sera, 8 novembre, in via Curiel a San Nicolò davanti ai giardinetti pubblici dopo essere rimasto coinvolto in una rissa con altri tre minorenni

Un ragazzo di 18 anni è stato arrestato ieri sera, 8 novembre, in via Curiel a San Nicolò davanti ai giardinetti pubblici dopo essere rimasto coinvolto in una rissa con altri tre minorenni dai 15 ai 16 anni. Tutti del paese e già noti ai carabinieri. Il giovane se l'è presa infatti con i carabinieri del Radiomobile intervenuti per sedare la rissa, affrontandoli armato di tre coltelli e di un bastone di legno. Questa mattina è stato processato per direttissima in tribunale a Piacenza.

A chiamare il 112 verso le 22 sono stati alcuni passanti che hanno assistito alla rissa, iniziata vicino a un bar di via Dante e poi perseguita ai giardinetti. Il 18enne si è subito mostrato aggressivo nei confronti dei militari, probabilmente anche per il fatto che era ubriaco. All’origine della lite con gli altri tre giovani ci sarebbero stati comunque motivi futili. Il 18enne è stato arrestato per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, mentre per tutti è scattata la denuncia a piede libero per rissa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Affronta i carabinieri con 3 coltelli e un bastone di legno, arrestato 18enne

IlPiacenza è in caricamento