rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Cronaca Podenzano

Ritrovato a Rezzoaglio il 43enne scomparso da Podenzano

È stato ritrovato sano e salvo Stefano Gentili, il 43enne che era scomparso da Podenzano il 12 giugno

È stato ritrovato sano e salvo Stefano Gentili, il 43enne che era scomparso da Podenzano il 14 giugno. Lo hanno notato e fermato alcuni volontari mentre camminava in stato confusionale a Rezzoaglio nella serata del 4 luglio. A capire chi fosse sono stati i carabinieri del posto, chiamati dai volontari per identificarlo. Il 43enne è stato portato, per precauzione, all'ospedale di Sestri Levante dove lo hanno raggiunto i familiari. I graffi sul corpo testimoniano come il 43enne da giorno della scomparsa possa aver vissuto di espedienti nei boschi dell'Alta Valdaveto, mangiando quello che ha trovato lungo il percorso. «Il ritrovamento di Stefano – spiega il sindaco di Podenzano Alessandro Piva - mi è stato comunicato ieri sera mentre presenziavo a una festa di paese. Dopo le verifiche del caso effettuate dalla famiglia, ho annunciato con commozione a tutta Podenzano la bella notizia. C’è stato un grande applauso, siamo tutti contenti che sia finita bene la vicenda». «In paese – prosegue Piva - nessuno aveva perso le speranze di ritrovarlo sano e salvo. Tutti chiedevano, in giro per Podenzano, ogni mattina, se ci fossero notizie nuove su Stefano. Segno che la gente non si era rassegnata e credeva fortemente nel lieto fine della vicenda. Tutti i podenzanesi lo aspettavano». 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritrovato a Rezzoaglio il 43enne scomparso da Podenzano

IlPiacenza è in caricamento