rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca Via Colombo / Via Cristoforo Colombo

«Ritrovo di pregiudicati e assembramenti», bar Leo chiuso cinque giorni

Si tratta del terzo locale chiuso negli ultimi giorni quando era toccato al bar Guernica e al bar Baraonda, sempre in via Colombo

«Pericolosità sociale scaturita dall’assembramento costante di persone con precedenti penali che va a gravare sulla situazione già delicata di via Colombo concorrendo ad alimentarne il degrado», con questa motivazione il questore Filippo Guglielmino ha chiuso per cinque giorni il bar Leo. A notificare il provvedimento ai titolari cinesi, concreta esecuzione dell'articolo 100 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, i poliziotti delle volanti e della divisione Pasi nella mattinata del 18 settembre. Negli ultimi mesi (da giugno a settembre) i controlli della polizia hanno evidenziato come il locale (già chiuso 15 giorni per gli stessi motivi nel febbraio 2019) sia ritrovo abituale di persone con diversi precedenti penali sia contro la persona sia contro il patrimonio. In un caso la polizia ha trovato nel dehors un assembramento di persone senza mascherine né distanziamento. La negligenza nella conduzione dell'attività imprenditoriale da una parte e il ritrovo abituale di pregiudicati che aumentano la pericolosità sociale della zona dall'altra hanno fatto scattare il provvedimento. Si tratta del terzo locale chiuso negli ultimi giorni quando era toccato al bar Guernica e al bar Baraonda, sempre in via Colombo.  L'attività si inserisce nel contesto di un monitoraggio costante e continuo volto alla repressione e prevenzione di comportamenti pericolosi, contrasto del microspaccio e della microdeliquenza, controllo del rispetto delle normative anti Covid. 

chiusura bar leo 2020-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Ritrovo di pregiudicati e assembramenti», bar Leo chiuso cinque giorni

IlPiacenza è in caricamento