Rogo nel dehors dell'Aris Café, il titolare: "E' la terza volta in pochi mesi. Ora basta"

Nella notte tra il 7 e l'8 dicembre qualcuno ha dato fuoco a diversi cartoni nel dehors del locale dietro il municipio danneggiando un tavolo, una lampada in plastica e una pianta. Il titolare: "Poteva andare molto peggio e andare a fuoco tutto. Qualcuno ha visto sei ragazzi stranieri fuggire"

I danni del rogo nel dehors dell'Aris Café (foto Facebook)

"E' la terza volta in pochi mesi che subiamo atti vandalici, siamo arrivati al limite" a parlare il titolare dell'Aris Café, il locale in vicolo Pietro da Cagnano dietro Palazzo Mercanti e il Gotico. Infatti nella notte tra il 7 e l'8 dicembre qualcuno ha dato fuoco a diversi cartoni nel dehors del locale danneggiando un tavolo, una lampada in plastica e una pianta.

"E' andata molto bene perché gli arredi sono in legno e plastica, le fiamme avrebbero potuto propagarsi creando un vero e proprio incendio" sostiene il titolare, che continua: "Il 7 dicembre avevamo appena chiuso il locale quando alcune persone hanno preso dei cartoni dai vicini cassonetti dando loro fuoco praticamente davanti all'ingresso secondario dell'auditorium Sant'Ilario. Sembra che un metronotte abbia visto sei ragazzi stranieri fuggire, è stata chiamata la polizia ma al loro arrivo di queste persone non c'era più traccia. Mi hanno avvisato e mi sono precipitato al locale. E' difficile pensare che abbiamo fatto questo falò per scaldarsi, crediamo che si tratti invece di un atto vandalico".

"Sei mesi fa probabilmente alcuni ragazzini hanno dato fuoco ad una palma ma siamo intervenuti in tempo salvando locale e pianta, mentre un mese fa sempre in mezzo ai tavolini è stato appiccato un altro fuoco, molto più piccolo, in questo caso pensiamo che sia stato un senzatetto che aveva freddo. Il danno dell'ultimo incendio ammonta a qualche centinaio di euro. La polizia avvierà le indagini. Speriamo bene", conclude amareggiato il titolare. Recentemente in vicolo Da Cagnano sono state installate due telecamere, una di queste punta proprio verso l'ingresso del locale, ora toccherà agli inquirenti trovare qualche elemento utile per incastrare i colpevoli. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento