Rottofreno, camion di cereali divorato dalle fiamme

E' accaduto nel pomeriggio del 23 luglio nei pressi di Ponte Tidone. Sul posto i vigili del fuoco del distaccamento di Castelsangiovanni e quelli di Piacenza con la botte

I vigi del fuoco al lavoro

All'origine del rogo che ha distrutto un camion di cereali nel pomeriggio del 23 luglio a Rottofreno potrebbe esserci un guasto. Prima il fumo, poi le fiamme e la chiamata al 115. Sul posto in pochi minuti sono arrivati i vigili del fuoco del distaccamento di Castelsangiovanni e quelli da Piacenza con la botte. Il mezzo pesante si trovava nei pressi di Ponte Tidone e le fiamme si sono estese anche al campo dove era parcheggiato quando ha preso fuoco, tuttavia grazie al tempestivo arrivo dei pompieri, l'incendio è stato contenuto e non si è esteso ulteriormente. Hanno lavorato a lungo per domare le fiamme e mettere in sicurezza la zona. Nessuno è rimasto ferito. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto all’incrocio: tre feriti, gravissima una ragazza

  • Fontana: «Il virus girava da mesi, Piacenza è la provincia con i numeri peggiori»

  • Carabinieri chiamati per una lite trovano il bar pieno di gente, multa e locale chiuso

  • Intossicato mentre lavora in una cisterna, operaio gravissimo

  • Un matrimonio in sospeso ma l'attività appena inaugurata riparte: Marco e Elisa, osti a Rompeggio

  • Al via anche a Piacenza l’indagine che mapperà il Covid, 700 le persone coinvolte

Torna su
IlPiacenza è in caricamento