rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Cronaca / Rottofreno

Una minorenne e tre lavoratori in nero nella pizzeria: sanzione da oltre 11mila euro e attività sospesa

Controlli dei carabinieri dell'Ispettorato del Lavoro a Rottofreno. A Gragnano ponteggio non sicuro in un cantiere: sanzionato il titolare dell'impresa

Faceva lavorare nel locale di Rottofreno una ragazzina minore di 16 anni, in più su quattro impiegati in tre non avevano il contratto di lavoro e la presenza di una lavoratrice occasionale non era stata comunicata. Così è finito nei guai il titolare di un bar pizzeria, in seguito ad un controllo dei carabinieri dell’Ispettorato del Lavoro di Piacenza. Si è visto sospendere l’attività ed è stato sanzionato per circa 11.300 euro.

Controlli anche a Gragnano insieme alle pattuglie della Compagnia di Piacenza. in un cantiere sono state riscontrate violazioni per quanto riguarda la sicurezza. I carabinieri hannoaccertato che il ponteggio metallico installato perimetralmente al fabbricato in ristrutturazione non era efficacemente ancorato alla costruzione come indicato nello schema tipo. Per questo il titolare dell’impresa è stato denunciato all’autorità giudiziaria e sanzionato con un’ammenda pari a circa 650 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una minorenne e tre lavoratori in nero nella pizzeria: sanzione da oltre 11mila euro e attività sospesa

IlPiacenza è in caricamento