Rubò 3500 euro di sigarette dall'auto della tabaccaia, denunciato un 26enne

Il fatto è avvenuto nel maggio di quest'anno: una tabaccaia ha lasciato 3500 euro di sigarette nel bagagliaio dell'auto poi scassinato da un ladro. Le indagini dei carabinieri di Piacenza hanno permesso di risalire all'autore del furto: un 26enne rom residente a Torino

repertorio

Aspettò che la tabaccaia lasciasse l’auto incustodita per sottrarre 3500 euro di sigarette: ora è stato individuato e denunciato. Il fatto successe nel maggio di quest’anno. Una donna, proprietaria di una tabaccheria in città, prelevò dai Monopoli di Stato di via Passerini un enorme quantitativo di stecche di sigarette, da vendere nel suo esercizio. Si fermò per effettuare una commissione a Montale: al ritorno il bagagliaio dell'auto era scassinato e delle sigarette non v’era alcuna traccia.

Le indagini dei carabinieri della stazione di Piacenza sono però ora arrivate a buon fine. Visionando diverse telecamere, i militari si sono accorti della presenza costante di un’Audi A1 di colore grigio, che ha seguito la donna per tutto il tragitto. L’auto era di proprietà di un prestanome napoletano – senza fissa dimora -, già in possesso di un parco macchine superiore alla decina.

I carabinieri hanno di conseguenza contattato il concessionario di Parma che ha venduto l’auto al napoletano. Al momento della vendita, oltre al prestanome, era presente anche un 26enne di origine Rom, con precedenti specifici, vero utilizzatore dell’auto. Le telecamere hanno dato poi conferma a quest’ipotesi: il giovane ha colpito da solo, così come in passato aveva messo a segno analoghi furti di questo genere a danno di alcuni tabaccai idella nostra regione. Il giovane – residente a Torino - è stato perciò denunciato per furto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Cade dalle scale di casa e batte la testa, è grave

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • Brugnello, Rivalta, Vigoleno: Valtrebbia e Valdarda grandi protagoniste a "Linea Verde"

  • Solo in Italia e ricoverato in ospedale a Piacenza, i poliziotti delle volanti si prendono cura del suo cane

Torna su
IlPiacenza è in caricamento