menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Tradita dalla passione per il maculato, inseguita e arrestata: nella borsa 150 euro di vestiti

Ha rubato da Zara alcuni vestiti poi ha cercato di scappare ma è stata bloccata dall'addetto alla sicurezze e consegnata ai carabinieri della stazione Levante che l'hanno arrestata per furto aggravato

Ha rubato alcuni vestiti poi ha cercato di scappare ma è stata bloccata dall'addetto alla sicurezze e consegnata ai carabinieri della stazione Levante che l'hanno arrestata per furto aggravato. Nei guai è finita una 35enne albanese di Rottofreno già nota alle forze dell'ordine per il medesimo reato e a Zara perché in quel negozio aveva già tentato di rubare qualche tempo fa. E' accaduto nella giornata del 5 novembre in via Venti Settembre. La straniera ha preso alcuni capi di abbigliamento, tutti maculati, ed è andata in camerino dove ha staccato l'antitaccheggio e ha infilato i vestiti nella sua borsa, poi si è diretta verso l'uscita. L'addetto alla sicurezza che la teneva d'occhio l'ha invitata a fermarsi ma lei ha cercato di scappare, invano: è stata fermata pochi metri dopo in via Venti. Nel frattempo sul posto erano arrivati anche i carabinieri. Nella borsa sono stati trovati tutti i capi di abbigliamento che sono stati poi restituiti al negozio. Sarà processata per direttissima.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccino, a Piacenza in arrivo quasi 54mila dosi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento