rotate-mobile
Cronaca Calendasco

Ruba giocattoli rotti e assi di compensato in discarica, arrestato

L'allarme è scattato verso le 13.30 del 21 gennaio: alcuni residenti hanno notato movimenti sospetti all'area ecologica di Calendasco in via Matteotti e hanno chiamato il 112

Ancora un furto in discarica, questa volta è finito nei guai un tunisino di 41 anni che è stato arrestato dai carabinieri di San Nicolò con l'accusa di furto aggravato in concorso, con lui infatti c'era un complice che però è riuscito a scappare. L'allarme è scattato verso le 13.30 del 21 gennaio: alcuni residenti hanno notato i due vicino all'area ecologica di Calendasco in via Matteotti e hanno chiamato il 112. I militari hanno scoperto la recinzione tagliata e sorpreso l'uomo mentre prendeva alcuni oggetti all'interno e si stava accingendo a metterli nel baul della sua Opel Astra, già caricato di giocattoli vecchi e rotti, assi di compensato, piccoli elettrodomestici, scarpe e abiti. All'inizio ha cercato di divincolarsi ma ha desistito subito, il complice è riuscito a scappare ma i militari lo stanno identificando. Sul sedile anteriore dell'auto i militari hanno trovato la pinza e la tenaglia con cui aveva divelto la recinzione prima di intrufolarsi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba giocattoli rotti e assi di compensato in discarica, arrestato

IlPiacenza è in caricamento